Pubblicato: venerdì 18 dicembre 2020
Pagella Cup: vota la dichiarazione peggiore del 2020

Aggiornamento 31 dicembre 2020, ore 12Le votazioni della Pagella Cup 2020 sono chiuse: la vincitrice dell'edizione di quest'anno è la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

***

Con l’arrivo delle vacanze natalizie torna una nuova edizione della Pagella Cup, il premio per eleggere la peggiore dichiarazione di un politico italiano in questo 2020.

L’anno scorso aveva trionfato il leader della Lega Matteo Salvini, con una “Panzana pazzesca” sui morti nel Mar Mediterraneo. Riuscirà Salvini a confermarsi campione anche questa volta?

In totale, potete scegliere uno tra otto sfidanti: ci sono quattro politici della maggioranza di governo, tre dell’opposizione e un tecnico, il commissario straordinario più discusso d’Italia: Domenico Arcuri. Partiamo proprio da lui per ripassare brevemente i contendenti.

Arcuri, ospite a Che tempo che fa il 15 novembre, ha detto che i ricoverati Covid-19 durante la prima ondata era oltre due volte quelli della seconda. Falso: già a metà novembre i ricoverati erano superiori al picco di inizio aprile. Sempre per quanto riguarda il coronavirus, c’è poi la dichiarazione del 24 ottobre del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, secondo cui, nel pieno della seconda ondata, il sistema di tracciamento dei contatti stava funzionando «bene». “Pinocchio andante” per lui.

Di recente, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha invece sbagliato mira nel criticare la riforma del Mes, dicendo che i soldi messi dagli italiani nel fondo potranno essere usati «altrove» contro la nostra volontà. È falso anche sostenere, come fatto dalla presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che grazie alla lotteria degli scontrini lo Stato saprà «tutto» degli acquisti dei cittadini italiani.

Si sono meritati due “Panzane pazzesche” anche il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia (Pd) e il leader di Italia Viva Matteo Renzi: è falso dire, rispettivamente, che i Paesi Bassi non hanno fondato l’Ue e che il calcio è la «terza industria» d’Italia.

Infine gareggiano gli ex alleati di governo, l’attuale ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5s) e il campione in carica Matteo Salvini (Lega). Entrambi hanno criticato l’Ue con accuse prive di fondamento: rispettivamente, non è vero che in passato l’Ue ha imposto all’Italia i tagli alla sanità e non è vero che, oggi, l’Ue vuole imporci il consumo di carne «fatta in laboratorio».

Tra questi otto, qual è stato secondo l’errore peggiore del 2020? Vota qui sotto: il vincitore o la vincitrice della Pagella Cup sarà annunciato sui nostri social (Facebook, Twitter e Instagram) e sul nostro sito entro la fine dell’anno.

Logo
Logo
Logo
Logo