La storia, rilanciata sui social dal leader della Lega, è molto probabilmente priva di fondamento, per almeno tre motivi