Matteo Salvini

Davvero gli italiani preferiscono i governatori della Lega?

«I tre governatori più amati d’Italia sono della Lega».

Pubblicato: 17 mag 2019
Data origine: 14 mag 2019
Macroarea istituzioni

Il 14 maggio 2019, Matteo Salvini – ospite a Porta a porta – ha dichiarato che «i tre governatori più amati d’Italia» sono esponenti del suo partito. Il leader della Lega ha ragione?

Abbiamo verificato.

Di che cosa stiamo parlando?

L’8 aprile 2019 il Sole 24 Ore ha pubblicato un articolo in cui sono stati riportati i risultati del Governance Poll, un sondaggio sponsorizzato dal giornale di Confindustria e condotto da Noto Sondaggi. Dal momento che i risultati sono in linea con quelli rivendicati da Matteo Salvini, possiamo supporre che sia questa la fonte della sua dichiarazione.

Noto Sondaggi si descrive come un «istituto demoscopico specializzato nel settore dei sondaggi d’opinione, politici, elettorali e delle ricerche di mercato». Il Governance Poll vuole a stimare la fiducia che i cittadini italiani di ogni regione ripongono nel proprio governatore (come viene definito spesso oggi il presidente della giunta regionale).

Quali sono, dunque, i «più amati d’Italia»?

Che cosa chiedeva il sondaggio?

Nel Governance Poll, chiarisce lo stesso Sole 24 Ore, al cittadino è stato chiesto, con possibilità di risposta affermativa o negativa (sì o no), se in un prossimo futuro il suo voto sarebbe «a favore o contro l’attuale presidente della [sua n.d.r.] regione». Dunque, il Governance Poll non chiede agli elettori di esprimere preferenze su quale governatore vorrebbero in carica, o su quanto lo apprezzino, ma domanda se sarebbero disposti a eleggere nuovamente la figura che già riveste quel ruolo.

Il campione composto, per ogni regione, da 1.000 persone è stato intervistato tra il 25 e il 31 marzo 2019. Quattro regioni sono escluse dal sondaggio. In una nota, il Sole spiega che Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta non prevedono l’elezione diretta del governatore; la Basilicata ha votato il nuovo governatore lo scorso 24 marzo e sarebbe quindi stato impossibile raccogliere dati; per il Piemonte il voto è previsto per il prossimo 26 maggio.

Non tutti gli intervistati hanno espresso un’opinione. In media, l’8 per cento non ha risposto alla domanda, mentre il 24 per cento dei partecipanti si è dichiarato indeciso.

Ma vediamo i risultati.

Chi sono i «più amati d’Italia»?

Le regioni in cui gli italiani hanno espresso il più alto consenso per i propri governatori sono il Veneto, il Friuli-Venezia Giulia e la Lombardia.

Queste regioni hanno come governatori rispettivamente Luca Zaia (con un gradimento al 62 per cento), Massimiliano Fedriga (51,1 per cento), e Attilio Fontana (49,2 percento). In effetti, come rivendicato da Matteo Salvini, tutti e tre i governatori sono esponenti della Lega.

Il verdetto

Matteo Salvini ha dichiarato che «i tre governatori più amati d’Italia sono della Lega».

Il sondaggio Governance Poll ideato da Noto Sondaggi e condiviso dal Sole 24 Ore riporta lo stesso dato rivendicato dal ministro dell'Interno. Il podio è tutto della Lega, con Zaia, Fedriga e Fontana che si aggiudicano il primo, il secondo e il terzo posto.

Matteo Salvini merita quindi un “Vero”.

Logo
Logo
Logo
Logo