indietro

Vero: il mercato della cannabis in Italia vale 6 miliardi di euro

| 29 agosto 2023
La dichiarazione
«Il mercato della cannabis, in Italia, vale 6 miliardi di euro»
Fonte: Facebook | 28 Agosto 2023
Ansa
Ansa
Verdetto sintetico
Il co-portavoce di Europa Verde ha ragione.
In breve
  • Secondo le stime più aggiornate, nel 2021 la spesa dei consumatori per l’acquisto di cannabis nel nostro Paese è stata pari a 6,6 miliardi di euro. TWEET
Il 28 agosto le pagine ufficiali sui social network di Europa Verde hanno condiviso una dichiarazione del co-portavoce del partito Angelo Bonelli, secondo cui il governo Meloni avrebbe «ancora una volta» deciso di «fare una battaglia ideologica contro la cannabis». 

Il riferimento è a un decreto approvato dal ministro della Salute Orazio Schillaci, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 21 agosto, che determina il ritorno, a partire dal prossimo 22 settembre, dei prodotti a base di cannabidiolo (Cbd) nelle tabelle delle sostanze stupefacenti e di cui è vietata la libera vendita. «Questo decreto è un attacco diretto ai commercianti di cannabis light e all’intera filiera produttiva», ha detto Bonelli, che ha concluso la nota auspicando la legalizzazione anche della cannabis contenente Thc, dal momento che il mercato di questa sostanza in Italia «vale 6 miliardi di euro».

Al netto della posizione di Bonelli sulla cannabis, abbiamo verificato che cosa dicono i numeri: il co-portavoce di Europa Verde ha ragione.

Il mercato della droga

Da quando è entrato in carica il 22 ottobre 2022, il governo ha più volte espresso la sua contrarietà alla legalizzazione della cannabis, attraverso le dichiarazioni della stessa presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano, che ha la delega alle politiche antidroga, ha preso posizioni simili, commettendo però in varie occasioni delle imprecisioni parlando del consumo di sostanze stupefacenti in Italia.

Tralasciando le posizioni politiche sul tema, vediamo che cosa dicono i dati sul consumo di cannabis in Italia. Ogni anno il Dipartimento per le politiche antidroga (Dpa) della Presidenza del consiglio dei ministri pubblica la “Relazione annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia”. Questo documento raccoglie dati provenienti da diverse fonti pubbliche e private e produce alcune stime ritenute tra le più affidabili sul valore complessivo del consumo di droga nel nostro Paese. Nella relazione depositata in Parlamento lo scorso 19 luglio, si legge che nel 2022 la spesa totale per tutte le sostanze stupefacenti è stata pari a 15,5 miliardi di euro. Per quanto riguarda la vendita di marijuana e hashish (due sostanze che contengono Thc) il mercato «si aggira per il 2021 (ultima annualità disponibile) intorno ai 6,6 miliardi l’anno». La cifra è quindi in linea con quanto dichiarato da Bonelli.

Da diversi anni il mercato illegale della cannabis si attesta su questo valore. Secondo le relazioni annuali pubblicate in passato, infatti, la spesa dei consumatori per questa tipologia di droga era di 6,5 miliardi nel 2020, di 6,6 miliardi nel 2019, di 6,3 miliardi nel 2018 e nel 2017, e di 6 miliardi nel 2016. Va comunque specificato che queste cifre sono il frutto di stime fatte sulla base delle operazioni di polizia all’interno di un mercato illegale, e quindi il volume economico reale potrebbe essere diverso.

Il verdetto

Secondo Angelo Bonelli il mercato illegale della cannabis in Italia «vale 6 miliardi di euro». Abbiamo verificato e il co-portavoce di Europa Verde ha ragione.

Secondo la Relazione annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia, depositata il 19 luglio dal Dipartimento per le politiche antidroga della Presidenza del consiglio dei ministri, nel 2021 la spesa dei consumatori per l’acquisto di cannabis è stata pari a 6,6 miliardi di euro. Il dato è in linea con quello registrato dalle altre relazioni negli ultimi anni.

AIUTACI A CRESCERE NEL 2024

Siamo indipendenti: non riceviamo denaro da partiti né fondi pubblici dalle autorità italiane. Per questo il contributo di chi ci sostiene è importante. Sostieni il nostro lavoro: riceverai ogni giorno una newsletter con le notizie più importanti sulla politica italiana e avrai accesso a contenuti esclusivi, come le nostre guide sui temi del momento. Il primo mese di prova è gratuito.
Scopri che cosa ottieni
In questo articolo
Newsletter

I Soldi dell’Europa

Il lunedì, ogni due settimane
Il lunedì, le cose da sapere sugli oltre 190 miliardi di euro che l’Unione europea darà all’Italia entro il 2026.

Ultimi fact-checking

  • «Anche a livello europeo, il nostro Paese ha un solo indicatore sopra la media Ue per gli infortuni, quello relativo ai morti. Ma questo perché l’Italia ha inserito il Covid tra le cause di infortunio sul lavoro, a differenza della stragrande maggioranza degli altri Paesi. Infatti, prima della pandemia eravamo al di sotto della media europea»

    13 aprile 2024
    Fonte: La Stampa
  • «Siamo la forza politica italiana più green! Per la Ong francese Bloom la delegazione italiana del M5S all’Europarlamento risulta “ecologicamente esemplare”, classificandosi al primo posto tra le delegazioni italiane che hanno maggiormente sostenuto le politiche ecologiche e il Green Deal»

    15 aprile 2024
    Fonte:
  • «Sapete quanto si stima – sono stime, si prendono con le pinze – che possa valere l’elusione fiscale in Europa ogni anno? Alcuni studi, cito il professore Richard Murphy, parlano di 700-800 miliardi di euro all’anno»

    15 aprile 2024
    Fonte: YouTube