Matteo Renzi

Mercato del lavoro: croce e delizia al ritorno dalle ferie

"+44 mila occupati, -143 mila disoccupati". (Min. 00:30)

Pubblicato: 01 set 2015
Data origine: 01 set 2015
Macroarea economia

Renzi ritorna dalle vacanze con un video messaggio in cui snocciola i dati della ripresa economica del Paese: partiamo da quelli del lavoro e verifichiamone la correttezza.

Occupazione e disoccupazione

Secondo i dati rilasciati da Istat proprio oggi - 1 settembre -, buone notizie arrivano dal fronte occupazione: dopo il calo di maggio (-0,2%) e il lieve incremento di giugno (+0,1%), a luglio 2015 la stima degli occupati cresce ancora dello 0,2%, ovvero +44 mila unità, come dice Renzi. Il tasso di occupazione aumenta nel mese di 0,1 punti percentuali, arrivando al 56,3%. Nell'anno l'occupazione cresce dell'1,1% (+235 mila persone occupate) e anche il tasso di occupazione, di 0,7 punti.

Per quanto riguarda invece i disoccupati, la stima diminuisce di 143 mila unità, ovvero -4,4%, su base mensile. Dopo l'incremento degli ultimi due mesi, a luglio il tasso di disoccupazione cala di 0,5 punti percentuali, arrivando al 12,0%.

graph

graph

Verdetto

Sia i dati sull'occupazione che quelli sulla disoccupazione aggiornati a luglio scorso risultano corretti.

Logo
Logo