Donne e giovani sono in netta minoranza tra gli elettori del presidente della Repubblica

Ansa
Ansa
Aggiornamento 24 gennaio, 9.30 – In seguito alla morte del deputato Vincenzo Fasano (Forza Italia), il numero dei “grandi elettori” potrebbe scendere a 1.008, nel caso in cui non si dovesse riuscire a proclamare in tempo il sostituto. Nei primi tre scrutini, il quorum scenderebbe da 673 a 672 voti.

***


Il 24 gennaio, tra i 1.009 “grandi elettori” che voteranno il prossimo presidente della Repubblica, le donne e gli under 40 saranno in netta minoranza.

Secondo le elaborazioni di Pagella Politica, tra i 630 deputati321 senatori (compresi i sei senatori a vita) e i 58 delegati regionali, le donne pesano per il 34 per cento dei voti: sono 347 “grandi elettrici”, contro 662 uomini. Gli aventi diritto di voto con meno di 40 anni di età sono invece il 16 per cento (162 su 1.009).

Oltre il 22 per cento dei “grandi elettori” ha poi più di 60 anni di età (225 su 1.009), con oltre sei “grandi elettori” su dieci (622 in totale) compresi nella fascia di età tra i 40 e i 59 anni. Ricordiamo che su questo calcolo incide il fatto che al Senato si può essere eletti solo se si ha compiuto 40 anni di età.

Più nello specifico, le donne rappresentano il 36 per cento dei membri alla Camera (229 deputate e 401 deputati [1]) e quasi il 35 per cento dei membri al Senato (112 senatrici e 209 senatori). Queste percentuali scendono invece al 10 per cento tra i 58 delegati regionali: soltanto sei donne rappresenteranno infatti le regioni nell’elezione del successore di Sergio Mattarella.
Grafico 1. Uomini e donne tra i “grandi elettori” del presidente della Repubblica – Fonte: elaborazione di Pagella Politica
Per quanto riguarda l’età, poco meno del 25 per cento dei deputati ha meno di 40 anni, mentre oltre il 30 per cento dei senatori è over 60. Tra i 58 delegati regionali, soltanto sei sono under 40, mentre in 15 hanno più di 60 anni di età.

Curiosità: il “grande elettore” più anziano è il senatore a vita ed ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con 96 anni di età, mentre il più giovane “grande elettore” è la deputata del Movimento 5 stelle Angela Raffa, con 28 anni di età.
Grafico 2. Gli under 40 tra i “grandi elettori” del presidente della Repubblica – Fonte: elaborazione di Pagella Politica


[1] Alle statistiche ufficiali della Camera, aggiornate al 31 dicembre 2021, va aggiunta Cecilia D’Elia (Partito democratico), eletta il 16 gennaio 2022 deputata con le elezioni suppletive del collegio uninominale di Roma 1. Le statistiche del Senato sono aggiornate al 19 gennaio 2022 e conteggiano già la nomina a senatore di Fabio Porta (Pd), nominato il 12 gennaio al posto di Adriano Cario, decaduto per brogli.
Newsletter

il franco tiratore

Dal lunedì al venerdì alle 18
La newsletter quotidiana curata dal direttore Giovanni Zagni. Uno sguardo critico e affilato per concludere la giornata, un punto sui personaggi e gli eventi della politica italiana.

Ultimi articoli