Luigi Di Maio

 

Vero - 39%

C'eri quasi - 26%

Ni - 23%

Pinocchio andante - 7%

Panzana pazzesca - 5%

Valutazione della veridicita complessiva delle dichiarazioni verificate. Questo valore e calcolato usando la media ponderata dei vari giudizi.Leggi la nostra metodologia!

 

61 Analisi

"L’ISTAT ci dice che l'Italia è il Paese d'Europa con più disuguaglianze sociali tra ricchi e poveri. Nel 2015 il 28,7% delle persone residenti in Italia è a rischio esclusione ...

21.12.2016
"Questo è un Paese che ha 17 milioni di cittadini a rischio povertà e nel 2015 sono morte 15mila imprese" (Min. 21:42)

Vero

14.12.2016
"Questa è una legislatura che ha fatto una legge ogni 5 giorni". (Min. 00:03)

Vero

17.10.2016
"Noi abbiamo visto i bilanci delle Olimpiadi dal 1984 ad oggi. Sforano tutte: costano miliardi di euro in più di quanto preventivato". (Min. 13:30)

C'eri quasi

02.10.2016
"L'Italia è uno dei pochi paesi a non avere il reddito di cittadinanza e allo stesso tempo è uno dei paesi con il più alto numero di inattivi di tutta l'Europa, dove il 35% dell...

21.07.2016
"Abbiamo trovato i 17 miliardi (cioè il 2% della spesa pubblica) che servono a restituire dignità e garantire 780 euro al mese a 10 milioni di italiani che vivono sotto la sogli...

C'eri quasi

19.07.2016
"Vivere nel Paese con la pressione fiscale più alta del mondo"

11.07.2016
"Nel 1989 abbiamo fatto un referendum consultivo per dare potere all'Ue di rango costituzionale. [...]. Lo stesso referendum lo vogliamo fare sul tema dell'euro. [...]I referend...

01.07.2016
“Su 60 milioni di abitanti, il nostro Paese conta 10 milioni di poveri, di cui 3 in povertà assoluta e 7 milioni in condizioni precarie. I due terzi di questi 10 milioni lavoran...

28.05.2016
“Questa settimana Renzi ha avuto il coraggio di [...] inaugurare un ponte in Sicilia costruito 40 anni fa e già funzionante”

Pinocchio andante

04.05.2016
"Negli ultimi anni la tassazione universitaria in Italia, già tra le più alte in Europa, è costantemente aumentata a fronte di un diritto allo studio sempre più insufficiente".

C'eri quasi

09.03.2016
"Il Pil pro-capite italiano nel 2000 era sopra la media Ue a 27 del 17,3% e nel 2012, dopo 10 anni di moneta unica, era crollato sotto la media del l'1,6%. Il nostro reddito dis...

C'eri quasi

08.03.2016