indietro

Meloni è imprecisa nel confronto tra i governi di Italia e Francia

| 11 maggio 2022
La dichiarazione
«Negli ultimi vent’anni la Francia ha avuto quattro capi di governo, l’Italia ha avuto undici presidenti del Consiglio»
Fonte: Camera | 10 maggio 2022
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
Verdetto sintetico
La leader di Fratelli d’Italia è imprecisa.
In breve
  • Dal 2002 a oggi, i presidenti della Repubblica francese sono stati quattro, ma, considerando i primi ministri, i capi di governo francesi sono stati otto e hanno presieduto un totale di 15 esecutivi. TWEET
  • Nello stesso periodo, i presidenti del Consiglio italiani sono stati otto, per un totale di undici governi. TWEET
Il 10 maggio la Camera dei deputati ha respinto la proposta di riforma costituzionale, a prima firma della presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, per introdurre l’elezione diretta del presidente della Repubblica. Durante la discussione in assemblea, Meloni ha affermato che, se approvata, la riforma avrebbe garantito maggiore forza all’Italia, «perché l’instabilità dei nostri governi è un macigno». La presidente di Fdi ha quindi portato come esempio di stabilità la Francia, che negli ultimi 20 anni «ha avuto quattro capi di governo», mentre l’Italia «ha avuto undici presidenti del Consiglio». 

Abbiamo verificato che cosa dicono i numeri: il confronto fatto da Meloni è impreciso.

I capi di governi francesi, dal 2002 a oggi

La Francia è una repubblica semipresidenziale, dove il presidente della Repubblica è eletto direttamente dai cittadini ogni cinque anni. Il capo dello Stato detiene alcuni poteri esclusivi, come quello di sciogliere l’Assemblea nazionale, e altri poteri in condivisione con il governo. Per esempio, il capo dello Stato ha il potere di promulgare le leggi e di ratificare i trattati internazionali, ma entrambi questi atti devono essere controfirmati dal primo ministro. Quest’ultimo viene nominato dallo stesso presidente della Repubblica ed è a tutti gli effetti «chef du Gouvernement», ossia il capo del governo. Più nello specifico, il primo ministro francese dirige l’azione dell’esecutivo ed è il responsabile della difesa nazionale.

Venendo ai numeri, negli ultimi vent’anni, dal 2002 a oggi, i capi di governo della Francia sono stati otto e in alcuni casi hanno presieduto più di un governo. Nell’ordine, sono Jean-Pierre Raffarin, Dominique de Villepin, François Fillon, Jean-Marc Ayrault, Manuel Valls, Bernard Cazenueve, Édouard Philippe e il primo ministro attualmente in carica Bernard Castex. 

Negli ultimi vent’anni i governi francesi sono stati invece 15: quattro durante il secondo mandato da presidente della Repubblica di Jacques Chirac (2002-2007), tre durante la presidenza di Nicolas Sarkozy (2007-2012), cinque durante la presidenza di François Hollande (2012-2017) e tre durante la presidenza di Emmanuel Macron, dal 2017 a oggi.

Dunque, al contrario di quanto sostenuto da Meloni, è impreciso dire che in Francia negli ultimi vent’anni ci siano stati solo «quattro capi di governo». Questo numero fa riferimento ai presidenti della Repubblica: se si considerano i primi ministri, il dato sale a otto.

I presidenti del Consiglio in Italia, dal 2002 a oggi

Allo stesso modo, Meloni è imprecisa anche per quanto riguarda il numero di presidenti del Consiglio italiani. Infatti, dall’inizio della quattordicesima legislatura (maggio 2001) a oggi, i presidenti del Consiglio sono stati otto, e non undici: nell’ordine, Silvio Berlusconi, Romano Prodi, Mario Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi, Paolo Gentiloni, Giuseppe Conte e Mario Draghi. 

Con tutta probabilità, Meloni ha confuso il numero di presidenti del Consiglio con quello dei governi, che negli ultimi vent’anni sono stati effettivamente undici: tre governi sono stati guidati da Berlusconi, uno da Prodi, uno da Monti, uno da Letta, uno da Renzi, uno da Gentiloni, due da Conte e uno, quello attuale, da Draghi.

Il verdetto

Secondo Giorgia Meloni, negli ultimi vent’anni «la Francia ha avuto quattro capi di governo» mentre «l’Italia ha avuto undici presidenti del Consiglio». Abbiamo verificato e la leader di Fdi è imprecisa. 

In Francia, dal 2002 a oggi, i capi di governo sono stati otto, considerando i primi ministri, che hanno presieduto 15 governi. È vero che i presidenti della Repubblica francese sono stati invece quattro. Al contrario, in Italia, i presidenti del Consiglio sono stati otto, per un totale di undici governi.
Newsletter

I Soldi dell’Europa

Ogni due settimane
Il lunedì, le cose da sapere sugli oltre 190 miliardi di euro che l’Unione europea darà all’Italia entro il 2026.

Ultimi fact-checking