Luigi Di Maio  -  Di Maio esagera il risultato del Movimento 5 Stelle

 
“Ci sono intere regioni dove ci ha votato oltre il 50% dei cittadini” (min. 5.20).
  istituzioni | Pubblicato:14.03.2018 | Origine:05.03.2018 | Fonte dichiarazione

Il capo politico del M5S, Luigi Di Maio, nella conferenza stampa sul risultato delle elezioni del 4 marzo ha rivendicato al suo partito un risultato eccezionale, cioè di avere avuto il voto di più di metà dei cittadini in diverse regioni.

Siamo andati a verificare.

I risultati delle regioni

Per prima cosa, Di Maio è impreciso a parlare di “cinquanta per cento dei cittadini”, considerato che l’affluenza definitiva è stata del 73 per cento e dunque più di un cittadino su quattro non è andato a votare. Bisognerebbe parlare più precisamente di “elettori”, cioè quanti si sono recati alle urne.

Ad ogni modo, vediamo i risultati del M5S – consideriamo il voto per la Camera, dove il Movimento è andato leggermente meglio – nelle venti regioni italiane. I dati considerati sono quelli dei collegi uninominali e la fonte è il Ministero dell’Interno.

Nel dettaglio, le percentuali nelle singole circoscrizioni appaiono così, in ordine decrescente:

Dunque, solo in una circoscrizione - Campania 1, che corrisponde alla città metropolitana (ex provincia) di Napoli - il Movimento 5 Stelle ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti. Ma aggregando i dati delle due circoscrizioni della regione in un unico conteggio, risulta che il M5S ha ottenuto in totale, a livello regionale, il 47,85% dei voti in Campania.

Al secondo posto viene la circoscrizione Sicilia 2, corrispondente alla Sicilia orientale. In questo caso, il M5S ha ottenuto poco meno del cinquanta per cento.

Il verdetto

Il successo del Movimento 5 Stelle alle ultime elezioni politiche è innegabile. Ma sbaglia Di Maio quando dice che in “intere regioni” il M5S ha ottenuto il voto della maggioranza assoluta dei cittadini. Per prima cosa perché circa un quarto dei cittadini aventi diritto di voto, a livello nazionale, non sono andati alle urne; inoltre, fatto più importante, in nessuna regione i voti del M5S hanno superato il cinquanta per cento. “Pinocchio andante” per Luigi Di Maio.

Share the Facts
2
1
6
Pagella Politica rating logo Pagella Politica Verdetto:
Pinocchio andante
«Ci sono intere regioni dove ci ha votato oltre il 50% dei cittadini»
Conferenza stampa
lunedì 5 marzo 2018

comments powered by Disqus