Pubblicato: martedì 15 settembre 2020
È arrivata Vera, l’assistente di Pagella Politica contro la disinformazione sul coronavirus

È vero che il 5G causa la Covid-19 o che il coronavirus è stato creato in laboratorio? Che cos’è l’immunità di gregge e quanto tempo ci vorrà per avere un vaccino contro la Covid-19?

Per aiutare i lettori a ricevere una risposta rapida e precisa a queste domande, Pagella Politica, Facta, l’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano e il centro di ricerca francese Eurecom hanno sviluppato Vera, la prima assistente conversazionale creata in Italia interamente dedicata all’emergenza sanitaria della Covid-19.

Come ha ricordato l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), insieme alla pandemia di coronavirus stiamo vivendo anche un’infodemia, ossia una diffusione eccessiva di notizie false, fuorvianti o dalle fonti poco attendibili.

Vera (www.chiediavera.it) aiuta gli utenti a orientarsi meglio nell’oceano di contenuti legati alla Covid-19 grazie a una conversazione interattiva, molto simile a quelle che si usano tutti i giorni sui propri smartphone per messaggiare con amici e parenti.

Nella sezione “Verifica notizie e dati nel mondo” di Vera si possono verificare, per esempio, notizie false che circolano su WhatsApp o statistiche aggiornate sull’epidemia. La sezione “Domande sulla Covid-19” è invece dedicata al chiarimento di dubbi su questioni di carattere medico e scientifico sull’epidemia in corso.

Vera è stata sviluppata da Indigo.ai, startup specializzata nella progettazione e realizzazione di assistenti virtuali, e illustrata dallo studio creativo Illo.

Pagella Politica e Facta si sono occupati dei contenuti di fact-checking sul coronavirus, mentre l’Irccs Ospedale San Raffaele ha curato la parte dedicata alle domande e risposte di tipo scientifico. Eurecom, invece, ha contribuito con l’integrazione in Vera di CoronaCheck, un chatbot che permette di fare confronti tra i vari Paesi del mondo sui numeri della pandemia.

Il progetto è stato finanziato con il Coronavirus fact-checking grant, un bando promosso dall’International fact-checking network (organizzazione che raccoglie oltre 70 realtà di fact-checking in tutto il mondo).

Che cosa aspetti? Parla con Vera!

Logo
Logo
Logo
Logo