Pubblicato: martedì 28 gennaio 2020
Invasione o no? Cinque anni di tweet di Salvini sugli sbarchi

Secondo i dati del Ministero dell'Interno, in tutto il 2019 sono arrivati sulle coste italiane 11.471 migranti, un numero in forte calo rispetto agli anni precedenti: oltre la metà in meno rispetto ai 23.370 del 2018 e più del 90 per cento in meno rispetto ai 119.369 del 2017.

Ma come è cambiata la comunicazione su Twitter del leader della Lega Matteo Salvini a proposito di «sbarchi»? Da «Gli sbarchi hanno rotto le palle», twittato a gennaio 2015, a «Porti aperti, sbarchi continui», twittato a novembre 2019, abbiamo raccolto alcuni tweet dell'ex ministero dell'Interno – utilizzando la ricerca avanzata di Twitter e la parola chiave “sbarchi” – postati negli ultimi cinque anni, correlandoli con l'andamento degli sbarchi (dal 2015 al 2019), suddivisi per quadrimestri.

Abbiamo tratto ispirazione da un grafico simile, pubblicato a gennaio 2019 su Reddit, in cui venivano correlati i tweet di Donald Trump con l'andamento dell'occupazione statunitense, prima della sua elezione a presidente.

Logo
Logo
Logo
Logo