Notizia inventata: “Grisù, il cane che ha difeso la propria famiglia, condannato a morte dal giudice”
Pubblicato: martedì 18 dicembre 2018

Il 12 dicembre è stata pubblicata su Facebook la foto di una cane lupo accompagnata da un testo in cui si legge: “Isola Ligure – Grisù è un cane lupo. [...] Lo scorso 19 Luglio nell’abitazione dove risiede assieme ai suoi padroni, mentre tutta la famiglia era a dormire, Grisù ha sventato una rapina” effettuata da “4 sconosciuti di origine nordafricana”. Nel farlo il cane avrebbe lacerato il polpaccio destro di uno dei due ladri e per questo “l’uomo in seguito soccorso ha subito l’amputazione dell’arto”. Per questo episodio sarebbe stata emanata una sentenza di abbattimento dell'animale perché dimostratosi "pericoloso per la collettività”.

Questa è una notizia che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale ed è pertanto da ritenersi frutto di fantasia. Di questa notizia inventata ci era eravamo occupati lo scorso febbraio e avevamo ricostruito che era stata diffusa originariamente nel 2016 da Libero Giornale, un sito che nelle proprie informazioni specifica: “Satira e finzione sono la nostra missione”. Inoltre, la falsa notizia della storia del cane Grisù è stata più volte smentita da diversi siti specializzati nella verifica delle notizie: dal fact-checker David Puente, da Bufale.Net e da Butac.

Logo
Logo
Logo
Logo