No, questa foto non mostra un cinese "linciato" dopo che per gioco ha fatto credere di avere il nuovo coronavirus
Pubblicato: giovedì 20 febbraio 2020

Il 10 febbraio su Facebook è stata pubblicata la foto di un uomo dai tratti orientali ferito in volto. L'immagine è accompagnata da un testo: «Cinese comincia a tossire e starnutire in faccia a tutti sulla metro per gioco! Gli altri passeggeri credendolo appestato dal Coronavirus lo LINCIANO!».

Questa notizia è fuorviante.

La persona in foto è Demetrio Elida, un filippino di 31 anni che è stato picchiato nella notte tra il 6 e il 7 febbraio a Cagliari mentre si trovava all'interno di un bus di linea perché sarebbe stato accusato di essere cinese e di diffondere il coronavirus Sars-CoV-2, come si può verificare qui, qui e qui. I carabinieri stanno indagando per identificare il responsabile o i responsabili dell’aggressione.

Logo
Logo
Logo
Logo