No, queste foto non mostrano l'attacco missilistico dell'Iran a basi statunitensi in Iraq
Pubblicato: lunedì 13 gennaio 2020

L'8 gennaio su Twitter sono state pubblicate due foto che mostrano il lancio di due missili. Stando a quanto riportato, si tratterebbe del momento del lancio di missili avvenuto la notte dell'8 gennaio 2020 da parte dell'Iran contro le basi militari dell'esercito americano in Iraq per vendicare l’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani.

Questa notizia è falsa. Le immagini sono vere ma non mostrano il momento del lancio dell'attacco iraniano nei confronti delle basi statunitensi in Iraq avvenuto l'8 gennaio 2020.

La prima foto è stata pubblicata a giugno 2017 e, secondo quanto riportato da un sito di notizie iraniano, si tratta del lancio di un missile ad opera dal Corpo delle guardie rivoluzionarie dall'Iran occidentale verso basi dell'Isis in Siria.

La seconda foto risale a ottobre 2018 e mostra un lancio di missili dalla città di Kermanshah nell'Iran occidentale contro il gruppo terroristico dell'Isis in Siria.

Logo
Logo
Logo
Logo