No, questa scimmia non è stata ferita per la vivisezione
Pubblicato: martedì 10 dicembre 2019

Il 2 dicembre è stata pubblicata su Facebook una foto in cui si vede una scimmia sanguinante all'interno di una gabbia. L'immagine è accompagnata da un testo in cui si parla di vivisezione e si invita a non finanziare la ricerca sugli animali.

Come abbiamo ricostruito in un precedente articolo, si tratta di una notizia fuorviante. La foto infatti è vera, ma l'animale ripreso non si trova in quello stato per colpa della vivisezione, ma perché a gennaio dello scorso anno era stato folgorato da una torretta dell’alta tensione a Mulund Colony, un sobborgo di Mumbai, in India.

L'animale è stato curato dalla ONG Resqink Association for Wildlife Welfare (RAWW) ed è guarito, come comunicato dalla stessa organizzazione non governativa in un post su Facebook pubblicato il 15 febbraio 2017.

Logo
Logo
Logo
Logo