Notizia falsa: il tweet di Luigi Di Maio sugli “italiani abituati a lamentarsi”
Pubblicato: giovedì 21 novembre 2019

Il 20 novembre su Facebook è stata pubblicata un'immagine che mostra un presunto tweet del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, pubblicato il 5 novembre alle 9:53: «Gli italiani guadagnano bene, ma per natura sono abituati a lamentarsi. Dal prossimo anno taglieremo un quarto dei loro stipendi ed elimineremo il reddito di cittadinanza. Bisogna che facciano dei sacrifici per evitare il crollo dell’Italia».

Questa è una dichiarazione che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale e in nessun account ufficiale del capo politico del Movimento 5 stelle (qui, qui e qui). Si tratta quindi di una notizia frutto di fantasia.

Inoltre, come specificato dal sito di fact-checking Bufale.net, lo stesso giorno e la stessa ora visibili nell'immagine del falso tweet, l'account ufficiale di Luigi Di Maio ha pubblicato in realtà un pensiero di vicinanza ai vigili del fuoco morti ad Alessandria il 5 novembre scorso e alle loro famiglie.

Logo
Logo
Logo
Logo