Notizia falsa: la legge europea sugli euro inseriti nei carrelli della spesa
Pubblicato: martedì 29 ottobre 2019

Il 28 ottobre su Facebook è stata pubblicata un'immagine che riporta un testo in cui legge che una nuova legge europea avrebbe stabilito che dal 1 gennaio 2020 «i soldi inseriti nel carrello non si potranno più riprendere e saranno distribuiti agli immigrati».

Questa è notizia non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale e in nessun comunicato ufficiale dell'Unione europea. Si tratta quindi di una notizia frutto di fantasia che circola in rete da almeno un anno.

Logo
Logo
Logo
Logo