La notizia falsa della morte di Giorgio Napolitano
Pubblicato: venerdì 27 aprile 2018

Il 25 aprile, il sito la Gazzetta della Sera ha pubblicato* un articolo in cui annunciava la morte dell’ex presidente della Repubblica - oggi presidente emerito - Giorgio Napolitano.

Si tratta di una falsa notizia. La Gazzetta della sera, inoltre, ha ripreso un pezzo di due anni fa sulla morte di Carlo Azeglio Ciampi (anch’egli ex presidente della Repubblica) avvenuta nel settembre 2016, cambiando alcuni elementi - a partire, naturalmente, dal nome, che è divenuto Giorgio Napolitano - per attualizzarlo al presente.

In realtà, lo scorso 24 aprile Giorgio Napolitano ha avuto un malore, ma al momento in cui scriviamo (27 aprile) è ancora in vita. Napolitano è stato operato d’urgenza nell’ospedale San Camillo per un problema cardiaco. Al termine dell’operazione, l’ospedale ha comunicato che “l’intervento è andato molto bene, il cuore ha ripreso e il paziente è in condizioni stabili. Siamo molto soddisfatti e ottimisti”. Il 26 aprile, in un ulteriore comunicato ufficiale, si legge che il recupero e il miglioramento clinico dell’ex presidente della Repubblica “sono costanti”.

*Aggiornamento 27 aprile 2018: lo stesso articolo è stato pubblicato sul sito Catena Umana.

Logo
Logo
Logo
Logo