“Se mi dite privilegiato...”. Una vecchia dichiarazione di Mughini riportata male
Pubblicato: venerdì 20 aprile 2018

Il sito informazionelibera.agency ha pubblicato un articolo dal titolo “‘Prendo 170 mila euro di pensione, ma se mi dite privilegiato vi spacco il culo’: così il parassita Mughini ha ‘rivendicato’ la super pensione che paghiamo a a caro prezzo con le nostre tasse!! Guardate voi stessi e condividete, dobbiamo svergognarlo!! Sei un parassita!!”.

Nel testo si legge che Giampiero Mughini avrebbe dichiarato la frase riportata nel titolo durante la trasmissione La Zanzara di Radio 24. Nel corso dell’intervista, Mughini avrebbe spiegato il motivo della sua contrarietà a chi lo definisce un privilegiato: “Io mi ricordo quello che pagavo mese per mese quando ero inviato speciale di Panorama, mi sono pagato la pensione fino all’ultimo minuto. Su quello stipendio che prendevo pagavo contributi molto alti e non vorrei che qualcuno venisse a rompermi i coglioni”.

Si tratta di di una dichiarazione di tre anni fa, ma presentata priva di elementi temporali che permettano al lettore di capire quando si è realmente verificata. Riporta inoltre in modo impreciso le cifre della pensione di Mughini.

Informazionelibera.agency riprende interamente un articolo (linkandolo in fondo al pezzo) pubblicato su Notizieinmovimentonews.blogspot.it lo scorso 12 aprile. In realtà, l’articolo originario (copiato e incollato da entrambi i siti) è stato pubblicato da Ilfattoquotidiano.it il 23 maggio 2015 e riprendeva le dichiarazioni di Mughini, effettivamente rilasciate (come si può ascoltare qui, dal minuto 57:02 ), durante la puntata de La Zanzara del 21 maggio di quell’anno.

È necessario infine specificare che i virgolettati di Mughini messi nel titolo sono molto imprecisi. In particolare, sulla pensione che a lui spetterebbe, cioè 170 mila euro. Mughini, infatti, aveva affermato in trasmissione che quella cifra si riferiva all'imponibile lordo avuto nel 2014 - che quindi si riferisce a tutte le sue entrate e non solo alla sua pensione - e ha aggiunto di aver pagato, su quella cifra, 70 mila euro di tasse. Insomma, per sua stessa ammissione, Mughini non percepisce sicuramente una pensione di 170 mila euro: quello è il totale lordo delle sue entrate nel 2014.

Logo
Logo
Logo
Logo