No, queste due persone non sono accusate di aver ucciso il carabiniere a Roma
Pubblicato: lunedì 29 luglio 2019


Il 27 luglio su Facebook è stata pubblicata un'immagine che ritrae due foto segnaletiche di due uomini di nazionalità marocchina. Le foto sono accompagnate da un commento in cui si afferma che le due persone sarebbero gli assassini del carabiniere ucciso a Roma, la notte tra il 25 e il 26 luglio.


Questa notizia è però falsa, ed è stata pubblicata originariamente dalla pagina facebook “Puntato, L’App degli Operatori di Polizia” e poi cancellata, come ha ricostruito Wired. A essere accusati dell'omicidio del carabiniere sono in realtà due cittadini statunitensi di 18 e 19 anni.

Logo
Logo
Logo
Logo