Sposa bambina in Yemen morta la prima notte di nozze? Una notizia non verificata
Pubblicato: martedì 17 aprile 2018

Il 14 aprile mylovely.news ha pubblicato un articolo dal titolo “Questa sposa di 8 anni è morta nella sua notte di nozze per la ragione più irritante“. Nell'articolo si racconta la storia di una ragazza yemenita di 8 anni che sarebbe stata costretta “a sposare un uomo tre volte la sua età“.

L’articolo, scritto in un italiano scorretto (forse perché tradotto con uno strumento online per la traduzione), si interrompe però senza spiegare nella sua completezza la vicenda. Solo dal titolo, quindi, capiamo che la ragazza dopo le nozze sarebbe morta, senza però leggerne la causa. Ad accompagnare il pezzo, la foto di una coppia: un uomo e una bambina vicini e in posa.

Si tratta di una di notizia di cinque anni fa e che non risulta ancora essere stata certificata come vera. Nel settembre del 2013, diverse testate nazionali (qui, qui, qui) e internazionali (qui, qui) riportarono la storia di una bambina di 8 anni, di nome Rawn, morta dopo per le ferite interne dopo la prima notte di nozze con un uomo di 40 anni. Il fatto si sarebbe verificato ad Hardh, nello Yemen nord occidentale. A raccontare la storia per primo è stato il giornalista freelance yemenita Mohammad Radman.

La notizia, però, era stata riportata dai giornali anche con le smentite delle autorità e delle forze di polizia locali che, dopo aver indagato, avevano smentito la veridicità della vicenda. Di risposta, il giornalista Radman ha invece confermato la storia, rivendicando l’attendibilità delle sue fonti, cioè persone vicine alla vittima che sarebbero state pronte a testimoniare, e denunciato che le autorità con le loro smentite volevano insabbiare la storia. Snopes, sito di fact-checking, ha classificato la notizia come "non verificata", perché in base agli elementi raccolti non è possibile verificare se la storia sia vera o falsa.

Infine, la foto. L'immagine utilizzata da mylovely.news non ritrae la bambina di 8 anni di nome Rawn protagonista della vicenda che sarebbe accaduta cinque anni fa. L'immagine infatti risale al 2011 (come si può vedere qui) e fa parte di un progetto fotografico sul fenomeno della spose bambine nel mondo, creato dalla fotografa Stephanie Sinclair e pubblicato sette anni fa dal National Geographic. Nella foto, quindi, compare una coppia che vive in Yemen: una bambina di nome Tahani, sposa a 6 anni, e il marito ventenne Majed.

Logo
Logo
Logo
Logo