Ragazza aggredita sull'autobus da uno straniero a Roma. Una vecchia notizia
Pubblicato: martedì 10 aprile 2018

Il 5 aprile il sito oltrenews.com ha pubblicato un articolo dal titolo “'Fammi alzare', 'no', e il marocchino le spacca la faccia sull’autobus: pestata e umiliata a Roma”.

Nel testo si legge che una ragazza romana di nome Giorgia Curcuruto, barista a Tor Pignattara, ha raccontato in un'intervista al Corriere della Sera che mentre era in autobus “uno straniero, forse del Marocco” le avrebbe chiesto in maniera aggressiva di lasciarle il posto. La ragazza avrebbe risposto che se glielo chiedeva in quel modo, la risposta sarebbe stata negativa. A quel punto, l'uomo le avrebbe dato un pugno, con le persone sul bus rimaste indifferenti al gesto violento.

Si tratta di una notizia vecchia di quasi sei mesi, ri-pubblicata pochi giorni fa senza un riferimento temporale che permetta al lettore di capire quando si è verificata la vicenda. Oltrenews.com ha ripreso integralmente un pezzo di Libero Quotidiano, datato 16 ottobre 2017, senza citarlo.

La storia dell'aggressione sull'autobus a Roma era stata raccontata da Giorgia Curcuruto al Corriere della Sera e pubblicata il 15 ottobre 2017.

Logo
Logo
Logo