Mastella e la frase sui vitalizi. Un'intervista di due anni fa


Pubblicato il: martedì 10 aprile 2018

Il 6 aprile il sito streamingneuws.com ha pubblicato* un articolo dal titolo “Mastella e il vitalizio: 'Ho 3 figlie e 6 nipoti, se me lo tolgono vado alla Caritas'”.

Nel testo vengono riportate alcune dichiarazioni che Clemente Mastella avrebbe fatto durante la trasmissione la Zanzara su Radio 24, in occasione della sua elezioni a sindaco di Benevento, in Campania. Mastella avrebbe prima affermato di aver rifiutato l’indennità da sindaco, mentre sul vitalizio che gli spetta come ex parlamentare, avrebbe poi detto: “Se ho 10 mila euro di vitalizio? Ho 6 nipoti, 3 figli, di cui una ragazza adottiva, mi volete togliere pure quelli? Così chiedo l’elemosina, vado alla Caritas pure io”.

Si tratta di una notizia vecchia di due anni, ma pubblicata senza far capire al lettore quando il fatto è realmente accaduto. Partiamo dalla fonte. Streamingneuws.com riprende letteralmente un articolo (citato con un link in fondo al proprio pezzo) del quotidiano Il Gazzettino pubblicato il 23 giugno 2016.

Passiamo alla notizia. Nel giugno del 2016, Clemente Mastella vince al ballottaggio contro il candidato di centrosinistra e viene eletto sindaco di Benevento. Il giorno dopo l'elezione, è ospite al programma radiofonico La Zanzara su Radio 24 (qui la puntata, l'intervista è dal minuto 55:22) e in quell'occasione pronuncia la frasi sui vitalizi (al minuto 63:50) riportate originariamente nell'articolo de Il Gazzettino.

Dunque il lettore che non ricordi esattamente quando Mastella fu eletto sindaco di Benevento è portato a ritenere che la sua dichiarazione sia recente, e quindi inserita nel dibattito attuale sulla questione dei vitalizi degli ex parlamentari che il M5S ha promesso di abolire.

*Aggiornamento: la stessa notizia è stata pubblicata dal sito daily-screen.com il 6 aprile 2018.


comments powered by Disqus