Notizia inventata: “Rai aumenta lo stipendio alla Litizzetto: 100 mila euro a puntata”
Pubblicato: mercoledì 5 dicembre 2018

Il 4 dicembre è stata pubblicata su Facebook una foto dell'attrice Luciana Littizzetto, con il testo: “la Rai aumenta lo stipendio alla Litizzetto: ecco quanto guadagna 100 mila euro a puntata, ovvero 5 mila euro al minuto”.

Questa notizia è inventata e gira in rete almeno da due anni. Nel 2016, il debunker David Puente aveva spiegato che la bufala era nata da un articolo pubblicato il 17 ottobre 2016 a firma di Ermes Maiolica, riconosciuto da tempo come autore di notizie false.

Inoltre, il sito di debunking Bufale.net aveva chiarito che Maiolica a sua volta aveva ripreso un articolo pubblicato il 23 ottobre 2015 sullo stipendio dell'attrice, modificandone però le cifre riportate. Nella versione originale si parlava infatti di 20 mila euro a puntata, e non di 100 mila euro.

Infine, la fonte dei dati che parlavano di 20 mila euro a puntata per Littizzetto era il deputato di Forza Italia Renato Brunetta, che il 20 ottobre 2015, nell'aula della Camera dei Deputati, aveva fornito queste cifre, specificando però (qui il resoconto stenografico della seduta in Aula, pag. 34) che non erano ufficiali perché una documentazione ufficiale non esisteva.

Logo
Logo
Logo