“Italiano ruba per fame a Novara: i Carabinieri si rifiutano di arrestarlo e pagano il conto”. Una notizia vecchia di tre anni
Pubblicato: giovedì 22 febbraio 2018

Sky24ore.it (da non confondere con SkyTg24) lo scorso 12 febbraio ha pubblicato un articolo dal titolo “Italiano ruba per fame alla Coop: i Carabinieri si rifiutano di arrestarlo e pagano il conto – CONDIVIDI SE PENSI ABBIANO FATTO BENE”.

Nel pezzo si legge che a Novara un disoccupato italiano di 55 anni ha preso tre succhi di frutta da un supermercato Coop e che poi non potendoli pagare, perché senza soldi, ha provato a uscire dall'esercizio commerciale senza farsi notare. Una volta arrivati i Carabinieri però non hanno denunciato l'uomo, continua l'articolo, ma lo hanno aiutato pagando loro il conto.

Si tratta però di una notizia di tre anni fa, ma nell'articolo di Sky24ore.it non viene fornito al lettore nessun riferimento temporale per fargli capire quando il fatto di cronaca è realmente accaduto. Il 3 giugno 2016 diverse testate locali (qui, qui e qui) e nazionali (qui) hanno pubblicato la notizia che “un novarese 55enne disoccupato ua rubato tre succhi di frutta dal supermercato Coop di via Fara, a Novara. Ma quando i carabinieri sono arrivati al centro commerciale e si sono accorti che il furto era di poco più di un euro, 1 e 10 per l’esattezza, hanno deciso di pagare loro la merce e, soprattutto, in accordo con il supermercato, di non denunciarlo”.

Un ultimo appunto: solo andando nella sezione Informazioni di Sky24ore.it si può leggere che il sito non è una testata giornalistica, e non viene aggiornato quotidianamente” e che alcune delle notizie riportate potrebbero essere inesatte o inventate a scopo satirico, per far riflettere o semplicemente per divertire.

Logo
Logo
Logo
Logo