Notizia inventata: l’esplosione di una bomba negli USA
Pubblicato: giovedì 20 settembre 2018

Il 7 settembre il sito Corrierie della sera (da non confondere con il Corriere della Sera) ha pubblicato un articolo dal titolo “Catastrofe USA: esplode bomba della seconda guerra mondiale, più di 100 morti”.

Nel testo si legge che in Nevada, nell’Area 51, sarebbe esplosa una bomba di 15 tonnellate della Seconda guerra mondiale, causando 153 morti e migliaia di feriti. Il Corrierie della sera continua scrivendo che il Comando centrale americano avrebbe diffuso una nota su Twitter in cui si ipotizza che all'origine dell'esplosione ci sarebbe un attentato.

Si tratta di una notizia che non trova riscontro in nessun giornale internazionale e in nessun comunicato dell'esercito americano. Pertanto è da ritenersi frutto di fantasia. Inoltre, nell'account Twitter ufficiale del Comando Centrale USA non compare nessun tweet con questa nota.

Logo
Logo
Logo
Logo