Foto falsa: il coccodrillo nei canali di Venezia
Pubblicato: mercoledì 25 marzo 2020

Il 18 marzo su Facebook è stata pubblicata una foto che mostra un coccodrillo nuotare nei canali di Venezia. L'immagine è accompagnata da un testo in cui si legge che la scena si sarebbe verificata in seguito alle misure restrittive decise dal governo italiano per contrastare il diffondersi dell'epidemia del nuovo coronavirus SARS-CoV-2. La drastica riduzione degli spostamenti avrebbe fatto sì che l'animale nuotasse liberamente tra i canali, cosa che – stando a quanto riportato – non accadeva dal «1980».

Questa notizia è falsa. La foto è stata in realtà modificata.

In quella originale, infatti – che mostra come a marzo 2020 l'acqua dei canali di Venezia, dopo la drastica riduzione di movimento delle persone e quindi di barche, sia diventata trasparente – non compare nessun coccodrillo, come si può verificare qui e qui.

Logo
Logo
Logo
Logo