Notizia e foto false: la cisterna con la scritta COVID-19
Pubblicato: martedì 17 marzo 2020

Il 15 marzo su Facebook è stata pubblicata l'immagine di una cisterna su rotaie con la scritta «COVID-19», sigla con cui viene indicata la malattia provocata dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2. Nella foto compare questo testo: «Questa e una foto scattata in Kansas in america nel settembre 2019 qualche cosa non quadra...Apriamo gli occhi!!!!!!!!».

Questa notizia è falsa. Andiamo con ordine.

Come ha spiegato il sito di fact-cheking statunitense Snopes, negli Stati Uniti d'America i vagoni dei treni – nel rispetto di quanto indicato dall'Associazione delle ferrovie americane – hanno un numero di immatricolazione formato da due a quattro lettere seguite da un numero composto al massimo da sei cifre. La sigla «COVID-19» che compare nell'immagine non è, si legge su Snopes, «una designazione conforme ad un marchio di segnalazione legittimo né a qualsiasi altra forma standard di marcatura o identificazione che ci si aspetterebbe di trovare su un vagone ferroviario».

Non ha poi senso, al di là della nomenclatura stabilita dalle ferrovie americane, ritenere che un vagone con la scritta «COVID-19» possa trasportare la malattia provocata dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2. Non è possibile trasportare una patologia.

Infine, il sito tedesco di fact-checking Mimikama, analizzando gli aspetti tecnici della foto in questione, ha rilevato che la foto sarebbe stata modificata: la scritta «COVID-19» è stata inserita successivamente.

Logo
Logo
Logo
Logo