Corrado Passera

"Oggi ne abbiamo quasi metà di concittadini analfabeti dal punto di vista digitale". (11:09)

Pubblicato: 06 ott 2012
Data origine: 18 apr 2012
Macroarea questioni sociali

Secondo i dati Eurostat, appena il 61% degli italiani tra i 16 ed i 74 anni afferma di aver utilizzato un computer per operazioni base. La percentuale sale al 90% se si restringe la fascia ai 16-24 anni, ma in prospettiva comparata l'Italia rimane indietro rispetto alle altre nazioni europee (solamente Bulgaria e Romania riportano una percentuale inferiore, rispettivamente 87% ed 81%). La dichiarazione del ministro Passera è dunque tristemente vera. 

Logo
Logo