Giulio Terzi

"Le imprese lombarde sono un punto di forza della proiezione globale dell’Italia. Il 60% di esse opera nei mercati internazionali ed ognuna, mediamente, esporta in almeno 14 Paesi".

Pubblicato: 13 dic 2012
Data origine: 29 nov 2012
Macroarea economia

Il rapporto di Confindustria sulle imprese lombarde conferma che nel 2012 il 60% delle aziende lombarde sono state attive all’estero (pp. 16 e 17). Lo stesso rapporto, a pagina 28, rivela inoltre che le imprese lombarde attive all’estero esportano in media in 16 Paesi, contro un numero medio nazionale di mercati serviti pari a 5-6.  

Il ministro Terzi aveva fatto riferimento ad "almeno" 14 Paesi - un avverbio prudente che gli vale "almeno" il nostro "Vero"!

(Si ringrazia Erica Piol per questa analisi)

Logo
Logo
Logo
Logo