Roberto Formigoni

"Un esempio è nella sanità: in Lombardia costa 1.480 euro a persona, ma ciascuno paga 1.750, cioè la media nazionale [...] Una famiglia di cinque persone avrebbe 1.100 euro di tassazione in meno all'anno"

Pubblicato: 08 ott 2012
Data origine: 29 set 2012
Macroarea questioni sociali

Secondo i dati del rapporto OASI 2011 (dati riferiti al 2010), la spesa sanitaria corrente pro capite della Lombardia (al lordo della mobilità regionale) è pari a 1805 euro - 325 euro in più rispetto a quando dichiarato da Formigoni. La media nazionale si attesta intorno ai 1833 euro (e non i 1750 euro del "Celeste") secondo OASI e ISTAT. Da ciò si deduce che una famiglia di cinque persone potrebbe risparmiare al massimo 140 euro di tassazione all'anno e non 1100 (tra l'altro Formigoni sbaglia anche a fare i calcoli: seguendo il suo ragionamento - vale a dire media nazionale meno media lombarda moltiplicato per 5 persone - si otterrebbe un risparmio a famiglia di 1350 euro, non 1100). Insomma, numeri in libertà per il governatore della Lombardia, a cui attribuiamo una meritatissima "Panzana pazzesca".

Logo
Logo
Logo
Logo