Enrico Letta

"In Grecia ci sono volute due elezioni per arrivare a una grande coalizione che di grande non ha niente perché è una grande coalizione che a malapena arriva al 50% dei parlamentari" (02:27)

Pubblicato: 03 ott 2012
Data origine: 14 lug 2012
Macroarea esteri

Le elezioni del 22 maggio in Grecia hanno portato al governo una coalizione tra il partito di centrodestra Nea Dimokratia (108 seggi), il partito socialista Pasok (41 seggi), ed il partito Sinistra Democratica (19). La coalizione annovera quindi 168 seggi, cioè il 56% del totale (300 seggi). Certo, 56% non è un numero da "grande coalizione" (il governo Monti è sostenuto da una maggioranza di gran lunga maggiore), però non si tratta nemmeno di un governo che raggiunge "a malapena" il 50%.

Letta ha ragione a metà: "C'eri quasi"! Per i risultati completi visitare il sito (in inglese) del Ministero dell'Interno greco.

Logo
Logo
Logo
Logo