Matteo Renzi

"Il mio partito, il Pd, prende 45 milioni di euro di rimborsi elettorali, il M5S ne piglia 43, Berlusconi ne prenderà 44".

Pubblicato: 06 mar 2013
Data origine: 02 mar 2013
Macroarea altro

In un clima post-elettorale piuttosto incerto, il costo della politica rimane uno dei temi caldi. Vediamo dunque come sono stati calcolati i rimborsi elettorali per i tre maggiori partiti citati da Renzi.

Secondo questa infografica del Corriere della Sera, i rimborsi ai partiti per il 2013 ammonterebbero a 159 milioni. Il dato è a sua volta ripreso da un press release dell'Ansa. Di questi, 42,7 milioni andrebbero al M5S, a patto che si adegui alla legge 6 luglio 2012, n. 96, secondo la quale i partiti sono obbligati ad avere uno statuto democratico. Va però sottolineato che Beppe Grillo ha più volte ribadito che il M5S rinuncerà al rimborso elettorale. Al Pd spettano 45,8 milioni mentre al Pdl spettano 38 milioni. Il totale viene, infatti, ripartito proporzionalmente ai voti presi e i partiti sono tenuti a presentare la richiesta di rimborso entro 30 giorni dalle elezioni (in questo caso quindi entro il 26 marzo), come da Manuale ElettoraleLe stime non sono ancora ufficiali ma, rispetto alle informazioni disponibili ad oggi, i dati riportati da Renzi risultano corretti, ad eccezione di quello sul partito di Berlusconi (38 e non 44 milioni) e precisando che M5S avrà diritto ai soldi solo se si doterà di uno statuto democratico. Ad oggi dunque M5S non avrebbe diritto, per scelta, a nessun rimborso ma qualora decidesse di creare uno statuto sarebbe intitolato all'ammontare menzionato dal sindaco fiorentino.

Comunque vada (statuto o non statuto), l'intenzione dichiarata da Grillo è di restituire i fondi (idea che fa anche parte del suo programma elettorale). Vedendo il contesto in cui Renzi ha pronunciato queste parole (ovvero per sostenere che sia giusto restituire i soldi dei rimborsi, come ha promesso M5S) ci sembra che la sua affermazione sia da interpretare come "questi sono i fondi che spetterebbero a ciascun partito" e non come "M5S, al contrario di quanto promesso, incassa questi soldi" (affermazione che, al momento, sarebbe falsa). In attesa che escano le stime ufficiali, diamo dunque un "C'eri quasi" Renzi!

 

Logo
Logo
Logo
Logo