No, in Spagna non è stato chiuso un «puticlub» con 119 persone dentro per il nuovo Coronavirus
Pubblicato: mercoledì 4 marzo 2020

Il 4 marzo su Facebook è stata pubblicata l'immagine di un testo dove si legge che un «puticlub» a Valencia (Spagna) sarebbe stato sigillato con 119 persone dentro, «perché una prostituta è stata trovata positiva» al nuovo Coronavirus SARS-CoV-2.

Questa notizia non trova riscontro in nessuna testata internazionale, nazionale e locale. Si tratta quindi di una notizia frutto di fantasia.

Come hanno spiegato i colleghi fact-checker di Maldita.es, la notizia è stata pubblicata originariamente da un sito che si definisce satirico e che specifica tra le proprie informazioni che tutti i contenuti pubblicati sono finti e non corrispondono alla realtà.

Logo
Logo
Logo
Logo