Notizia falsa: la lapidazione per adulterio e la frase di Boldrini sulle “culture di avanguardia” che “presto saranno le nostre”
Pubblicato: mercoledì 21 agosto 2019


Il 20 agosto su Facebook è stata pubblicata un'immagine composta da due foto. Nella prima, si vede una donna a terra circondata da pietre e la didascalia «Stato Islamico: donna lapidata in piazza per adulterio»; nella seconda, compare invece l'ex presidente della Camera Laura Boldrini e questa sua presunta dichiarazione: «Queste culture sono l'avanguardia e presto saranno le nostre». In fondo all'immagine si trova inoltre questa scritta: «Fate curare la Boldrini!!!».


Questo accostamento veicola però una notizia falsa. Boldrini, infatti, non ha mai pronunciato una fase del genere in riferimento a una lapidazione.


Come abbiamo infatti ricostruito in un precedente articolo, è vero che l'ex presidente della Camera ha pronunciato quelle parole cinque anni fa, durante la presentazione del Rapporto 2014 di Italiadecide, dedicato al turismo italiano. Il senso di quella frase l'aveva però spiegato la stessa Boldrini pochi giorni prima in un altro evento: «Ho definito spesso i migranti come l'avanguardia umana della globalizzazione. E penso che nel futuro lo stile di vita delle persone sarà sempre meno legato allo stesso fazzoletto di terra per tutta la vita e saranno sempre di più coloro che nasceranno in un paese, studieranno in un altro e lavoreranno in un altro ancora».


Quindi il riferimento di Boldrini allo stile di vita offerto dai migranti era indirizzato allo spostamento delle persone da un Paese all'altro, non a pratiche o pene capitali in uso in altri parti del mondo.

Logo
Logo
Logo
Logo