No, queste quattro persone non sono accusate di aver ucciso il carabiniere a Roma
Pubblicato: giovedì 8 agosto 2019


Il 30 luglio, su Facebook è stata pubblicata un'immagine in cui si vedono quattro foto segnaletiche di tre uomini di nazionalità marocchina e uno di nazionalità algerina. Nella foto si legge che sarebbero gli autori dell'omicidio del carabiniere, ucciso la notte tra il 25 e il 26 luglio scorso a Roma.


Come abbiamo ricostruito in un precedente articolo, questa notizia è falsa ed è stata pubblicata originariamente dalla pagina Facebook “Puntato, L’App degli Operatori di Polizia” e poi cancellata, come ha ricostruito Wired. A essere accusati dell'omicidio del carabiniere sono in realtà due cittadini statunitensi di 18 e 19 anni.

Logo
Logo
Logo
Logo