Notizia falsa: il sarcedote e i rapporti sessuali con i migranti
Pubblicato: martedì 9 luglio 2019

Il 9 luglio su Facebook è stata pubblicata una foto che raffigura un sacerdote circondato da ragazzi neri. L'immagine comprende anche un testo: «Il sacerdote ammette “Ho avuto numerosi rapporti sessuali con i miei ragazzi! Non è un reato anche Dio approva l'amore"».

Si tratta di una notizia falsa che circola in rete da un anno e che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale.

Il prete ritratto in foto è don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro, una località in provincia di Pistoia. Nel 2017 aveva subito minacce di morte dopo aver postato sui propri profili social un'immagine che lo raffigurava in piscina con alcuni profughi che avevano collaborato con una Onlus.

L'immagine in questione e la falsa dichiarazione sono invece apparse su Facebook a luglio 2018. Don Biancalani aveva già un anno fa smentito la notizia e presentato una denuncia per diffamazione contro ignoti per risalire, grazi alle indagini della Polizia Postale, ai responsabili.

Logo
Logo
Logo
Logo