Notizia del 2017: “Arrestato il primo sindaco leghista in Campania”
Pubblicato: lunedì 15 aprile 2019

Il 10 aprile su Facebook è stata pubblicata un'immagine che mostra questo messaggio: «Ricordate il primo Sindaco Leghista della Campania? E la gioia di Salvini? Stamattina è stato arrestato: truccava gli appalti».

Il riferimento è a Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco, comune della Campania. La foto è accompagnata da questo commento: “Nessun commento...”.

Questa notizia è in realtà di due anni fa ma è stata ripubblicata senza chiari riferimenti temporali che permettano al lettore di capire quando il fatto si è realmente verificato.

Ciro Borriello – eletto con il centro-destra nel 2014 e che aveva espresso la volontà di aderire al partito di Matteo Salvini – è stato infatti arrestato il 7 agosto 2017 (e non quindi la mattina del 10 aprile 2019) per corruzione, come si può leggere qui, qui e qui. L'ex sindaco della città campana è stato poi successivamente rinviato a giudizio il 2 febbraio 2018. Il processo è attualmente in corso.

Logo
Logo
Logo
Logo