Un crimine vecchio di due anni
Pubblicato: martedì 6 febbraio 2018

Il 5 febbraio, il sito “Giornale Online” ha pubblicato un articolo di cronaca che racconta un fatto di violenza accaduto a Roma. Una ragazza di quindici anni, mentre si trovava sull’autobus 451 nel quartiere Alessandrino, è stata aggredita con parolacce, calci e pugni da due “stranieri”, nell’indifferenza degli altri passeggeri, perché aveva avvertito una sua coetanea che queste due persone la stavano borseggiando. La denuncia dell’accaduto viene da un post su Facebook di Nicola Franco, padre della ragazzina ed esponente politico della destra capitolina.

L’articolo pubblicato da “Giornale Online” è però la trascrizione esatta di un pezzo uscito sul Secolo d’Italia nel 2016, cioè due anni fa. L'unico elemento modificato è il titolo: in quello originario le persone responsabili dell'aggressione alla ragazzina sono definite "zingari" (come nel post su Facebook fonte della notizia), mentre “Giornale Online” scrive “stranieri”.

Si tratta quindi di una notizia vecchia, spacciata per attuale. Nel riproporre l’articolo, “Giornale online” inserisce sì come fonte (con link) il quotidiano online ed ex organo di partito del Movimento Sociale Italiano e di Alleanza Nazionale, ma al lettore non vengono forniti riferimenti temporali in chiaro che permettono di capire che si tratta di un fatto di cronaca di due anni fa.

Logo
Logo