"Rom scippa anziana e la folla lo lincia": una storia inventata o quasi
Pubblicato: mercoledì 14 febbraio 2018


Tg-News24 lo scorso 8 febbraio ha pubblicato un articolo dal titolo “Rom scippa anziana, la folla lo blocca e lo lincia. Ricoverato in fin di vita”. Nel pezzo si legge che a Napoli “un rom di 32 anni è ricoverato all’ospedale Santobono in fin di vita. Oggi pomeriggio ha tentato uno scippo in Piazza delle Medaglie d’oro. Il rom (Ciucesku Dirimpettu) ha avvicinato un’anziana signora, raggiungendola alle spalle ha afferrato la borsa ed è fuggito”.


L'articolo prosegue raccontando che diverse persone, allertate dalle urla della vittima e dal trambusto, hanno prima inseguito il ladro e poi lo hanno picchiato “fino a ridurre l'uomo in fin di vita”. Non vengono specificate precise coordinate temporali, anche se il pezzo sembra riferirsi a un fatto recentissimo (“oggi”).


Si tratta però di una notizia inventata, vecchia di due anni e che sembra prendere spunto da un fatto di cronaca avvenuto nel 2015 a Pozzuoli. Ma andiamo con ordine. Liberogiornale.com (non più aggiornato da maggio 2017), un sito che nelle proprio info scrive in piccolo che “satira e finzione” è la propria “missione”, aveva pubblicato il 15 novembre 2016 questa falsa notizia.


Diversi siti di fact-checking, come Davidpuente.it e Bufale.net, avevano chiarito che non esistevano riscontri verificabili della storia con protagonista questo “rom”: il nome del presunto ladro – Ciucesku Dirimpettuè palesemente inventato e sui media nazionali e locali non compaiono notizie in cui viene riportata la vicenda.


Tg-News24, così come originariamente Liberogiornale.com, per accompagnare l'articolo ha utilizzato una foto in cui si vede un gruppo di persone intorno a una macchina della polizia municipale. In realtà, come specificato dal sito protezionehoax.com, l'immagine è stata ripresa da un articolo di MonteProcida.com di marzo 2015 che riporta una notizia di CronacaFlegrea.it (riportata anche da Il Mattino): a Pozzuoli, in provincia di Napoli, un uomo di 43 anni, Giuseppe Pascarella, del vicino Comune di Bacoli, “con alle spalle alcuni precedenti di polizia”, “avrebbe avvicinato una donna di 73 anni [...] strappandola via la borsa”. Numerosi passanti sono intervenuti bloccando il ladro e, riporta l'articolo di cronaca, “sarebbe anche volato qualche colpo proibito prima dell'arrivo di alcune volanti”.

Logo
Logo
Logo
Logo