Pubblicato: venerdì 19 febbraio 2021
Photo: Ansa
Podcast – Draghi giusti e sbagliati: il discorso della fiducia alla prova del fact-checking

Questa settimana il Parlamento ha accordato la sua fiducia, con larga maggioranza, al governo Draghi. Abbiamo passato al setaccio il discorso che il presidente del Consiglio ha rivolto al Senato, mercoledì 17 febbraio, isolando e verificando dieci affermazioni. Il risultato del nostro fact-checking è che Mario Draghi non ha commesso errori clamorosi, ma nelle sue dichiarazioni vi sono comunque alcune esagerazioni e imprecisioni. Tra i temi toccati: il numero degli operatori sanitari contagiati durante la pandemia di Covid-19, il calo dell’aspettativa di vita, la povertà, l’aumento delle diseguaglianze, il ruolo del turismo nell’economia italiana, il divario di genere e altro ancora.

Nella puntata presentiamo, poi, un nuovo progetto, nato in collaborazione con il Sole 24 Ore: si tratta de “I governi italiani ai raggi X”, un portale nel quale si possono trovare tutti i componenti dei governi che si sono susseguiti nella storia della Repubblica italiana fino a oggi, divisi per una serie di criteri di ricerca, dal luogo di provenienza all’occupazione. Quanti ministri e sottosegretari liguri abbiamo avuto? E quanti erano operai metalmeccanici? A spiegare come è nato il progetto c’è il suo ideatore, Andrea Carboni, ricercatore all'Università del Sussex nel Regno Unito.

Nella rubrica di debunking di questa settimana vedremo svariate bufale su personaggi politici italiani (ad esempio Salvini, Boldrini e Casalino) che Facta ha individuato in questi ultimi giorni. Nella sezione dedicata a scienza e medicina parleremo della disinformazione riguardo gli effetti collaterali dei vaccini anti Covid-19 analizzando due notizie, una proveniente dagli Stati Uniti e un'altra dal Nord Europa.

Buon ascolto!

Logo
Logo
Logo
Logo