Pubblicato: martedì 26 novembre 2019
Photo: Ansa
Chi controlla i viadotti e che cosa è cambiato con Toninelli?

Il crollo del 24 novembre di un viadotto sull’autostrada A6 Torino-Savona, gestita da una società privata, ha riacceso le polemiche sulle condizioni della rete autostradale italiana e sulla necessità di maggiori controlli nei confronti dei concessionari.

Di recente, poi, l’ex ministro Toninelli aveva annunciato un nuovo sistema di controllo per i viadotti. Che cosa ne è stato? E qual è ad oggi la situazione delle autostrade italiane?

Andiamo a vedere i dettagli.

Continua a leggere sulla Pagella Politica di Agi

Logo
Logo
Logo
Logo