Pubblicato: venerdì 22 novembre 2019
Podcast: Migranti, maltempo, sanità... le tre “Panzane pazzesche” della settimana

In questa puntata del nostro podcast parliamo di “Panzane pazzesche” e bufale. Nell'ultima settimana i politici e il web hanno condiviso una serie di informazioni false che sono state individuate e verificate dal team di Pagella Politica.

Alessandro Morelli (Lega) ha dichiarato, parlando dei migranti che scappano dalle guerre, che «in questi anni siamo stati vittime di una propaganda. Noi della Lega siamo stati per anni vilipesi, offesi, perché abbiamo ripetuto ciò che oggi la ricerca dell’Onu certifica». In realtà, Morelli interpreta in un modo completamente sbagliato i dati contenuti nel rapporto dell'Onu.

La seconda Panzana va a Lorenzo Gubitosa (M5s), che accusa l’Europa di non aver attivato il Fondo di solidarietà europeo a fronte del maltempo che ha colpito l'Italia nell'ultima settimana. In realtà, in base al regolamento che istituisce il Fondo di solidarietà europeo (art. 4), spetta alle autorità nazionali competenti del singolo Stato presentare alla Commissione Ue una domanda di contributo finanziario del Fondo. E l'Italia non l'ha ancora fatto.

Infine Matteo Salvini ha sostenuto che «sono migliaia gli emiliani e i romagnoli che vanno altrove a farsi curare» e che nella regione, rispetto a chi viene a farsi curare, «sono più quelli che escono» di quelli che arrivano. Il leader della Lega però sbaglia (e non di poco).

Nella nostra consueta rubrica dedicata al debunking, parliamo invece di Iran e di Turchia. Davvero un deputato leghista ha confuso le bandiere di Iran e Iraq? Ed è vero che in Italia sono in commercio delle merendine prodotte in Turchia che potrebbero provocare una paralisi se ingerite? Le risposte sono rispettivamente "sì" e "no", ma per i dettagli vi invitiamo all'ascolto del nostro podcast!

Logo
Logo
Logo
Logo