Pubblicato: martedì 30 luglio 2019
I numeri che raccontano il fenomeno Fortnite

Il sedicenne Kyle Giersdorf, in arte "Bugha", ha vinto la gara individuale alla Coppa del Mondo di Fortnite organizzata a New York, all'interno dell'Artur Ashe Stadium, lo scorso weekend. Si è aggiudicato i 3 milioni di dollari messi in palio dall'evento, una parte consistente dei 30 milioni di dollari complessivi che sono stati assegnati durante la competizione. Il duo composto dal norvegese Emil Bergquist Pedersen(Nyrhox) e dall'austriaco David Wang (Aqua), rispettivamente 16 e 17 anni, si è imposto nella categoria a coppie, aggiudicandosi un premio complessivo di 3 milioni di dollari.

Gloria anche per l'Italia che ha ottenuto, nella gara a squadre, il sesto posto grazie a Edoardo "Carnifex" Badolato , 24 anni, originario di Bergamo, nel team Llama Record. Per lui una vincita di 67.500 dollari.
Fortnite, videogioco di strategia e combattimento che conta oltre 250 milioni di giocatori nel mondo, e' uno degli esempi piu' evidenti di come gli eSports, a livello professionistico, siano oggi in grado di generare attenzione mediatica e guadagni.

Continua a leggere sulla Pagella Politica di Agi

Logo
Logo
Logo
Logo