Pubblicato: giovedì 9 maggio 2019
Photo: Ansa - Presentazione card RdC
Podcast: Reddito di cittadinanza, caccia al tesoretto

In questa puntata torniamo a parlare di una delle misure bandiera del governo Conte: il reddito di cittadinanza (che, come abbiamo spesso ricordato sarebbe più corretto definire reddito minimo garantito). Diventato legge con il decreto 4/2019, a partire dal 6 marzo i beneficiari possono farne richiesta.

Le richieste sono fino a questo momento meno di quanto previsto. Si è quindi iniziato a parlare di un “tesoretto” che si ricaverebbe dal risparmio rispetto alla spesa prevista in legge di Bilancio.

Ma c'è davvero un tesoretto? Se ora non c'è, lo si può ricavare? A quanto ammonterebbe? Può essere utilizzato, come ha sostenuto Luigi Di Maio, per il sostegno alla famiglia e alla natalità? Si tratta di deficit? L'esistenza di questo tesoretto dimostra che il reddito di cittadinanza non funziona come sperato?

Abbiamo cercato di fare un po' di chiarezza. Ospiti di questa puntata sono Gabriele Guzzi, studioso di economia ed ex fact-checker per lavoce.info, e Carlo Canepa collega di Pagella Politica che si è occupato della questione in una recente analisi.

Siamo anche su Spotify, dove potrete ascoltare tutte le nostre puntate! Altrimenti c’è sempre Spreaker e gli altri programmi per i podcast.

Logo
Logo
Logo
Logo