Pubblicato: mercoledì 20 febbraio 2019
Podcast: come ti salvo il ministro dell’Interno

Il 19 febbraio la Giunta delle immunità parlamentari ha dato parere negativo sull’autorizzazione ai giudici siciliani per procedere con le indagini per sequestro di persona a carico del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Determinante è stata la posizione assunta dal Movimento 5 stelle: dopo aver consultato gli iscritti sulla piattaforma Rousseau, i suoi parlamentari hanno dato un voto contrario all’autorizzazione. Adesso la palla passa al Senato, dove la votazione definitiva sulla richiesta dei magistrati dovrà arrivare entro il 24 marzo.

Il tema resta di attualità, anche perché risultano indagati dalla procura siciliana anche il premier Conte e i ministri Di Maio e Toninelli per la stessa vicenda. Se il Tribunale dei ministri dovesse avanzare anche per loro una domanda di autorizzazione a procedere in giudizio, analoga a quella presentata per Salvini, la questione si ripresenterebbe.

Abbiamo cercato di fare chiarezza sulla questione giuridica alla base del problema: abbiamo registrato una presa di posizione molto forte, e molto critica, del presidente emerito della Corte Costituzionale Ugo De Siervo.

Per conoscere tutti i dettagli della vicenda, ecco la nuova puntata del nostro podcast.

Logo
Logo
Logo
Logo