Pubblicato: venerdì 8 giugno 2018
Podcast - Migranti: i numeri dietro la polemica

Appena diventato ministro dell'Interno, Matteo Salvini non ha abbandonato la retorica sull’immigrazione della campagna elettorale. Tra “clandestini” - termine scorretto e da evitare - per cui sarebbe finita la pacchia e “galeotti tunisini”, le dichiarazioni del segretario della Lega degli ultimi giorni hanno infiammato le polemiche. I critici rispondono, ad esempio, che i cinque miliardi di spesa che l’Italia destina all’emergenza migratoria vengano in realtà dall’Unione Europea.

Nella nuova puntata del nostro podcast abbiamo voluto raccontare qualche numero e dato dietro la situazione: qual è l’andamento degli sbarchi, quale quello delle espulsioni, quanti sono i migranti accolti nel sistema italiano, qual è la spesa per lo Stato italiano, quanto costerebbe il loro rimpatrio in teoria e perché è così difficile farlo in concreto.

L’Italia dovrà giocare la sua partita su questo tema anche ai tavoli europei, dove si decidono alcuni investimenti per arginare i flussi migratori e dove si discuterà - anche dopo il recente naufragio di un primo progetto - di come rivedere i regolamenti di Dublino per poter suddividere i migranti tra Stati membri.

Buon ascolto!

Logo
Logo
Logo