Il numero della settimana: 69%


Pubblicato il 16 mag 2017


Quali sono i titoli di studio degli eletti al Parlamento italiano? In più di due casi su tre, deputati e senatori hanno una laurea. La percentuale è quasi uguale tra la Camera, dove è al 69 per cento, e il Senato, con il 70,2 per cento. Solo l’1,27 per cento dei deputati e l’un per cento dei senatori ha la licenza media, mentre circa uno su quattro (25,4 per cento alla Camera e 28,9 per cento al Senato) ha un diploma di licenza superiore.


Il grado di istruzione dei politici è nettamente più alto rispetto a quello dell’elettorato nel suo complesso. La percentuale dei laureati tra i 25 e i 64 anni si ferma al 15,3 per cento tra gli uomini, meno di un quarto di quella parlamentare, e al 19,8 tra le donne, meno di un terzo. La differenza è ancora più evidente se si guarda a quanti italiani hanno la sola licenza media: tra i parlamentari è molto raro, mentre è la situazione di un italiano su tre (il 36 per cento tra gli uomini, il 30,5 per cento tra le donne).


graph


comments powered by Disqus