Pubblicato: venerdì 27 agosto 2021
Photo: Ansa
Podcast - Da Bush a Biden: le responsabilità del disastro afghano

In questo episodio del podcast di Pagella Politica ci occuperemo della crisi in Afghanistan, all’indomani del duplice attentato nei pressi dell’aeroporto di Kabul. Il dibattito, anche in Italia, si sta concentrando sulla ricerca delle responsabilità politiche dietro il ritiro delle truppe americane dal Paese asiatico. Ricostruiremo dunque come sono andati i fatti negli ultimi anni, cercando di ripercorrere la catena decisionale che ha portato al disimpegno degli Usa dal territorio, adesso di nuovo quasi interamente nelle mani dei Talebani.

Altra notizia calda della settimana, e ci spostiamo sul fronte della politica interna, è quella delle dimissioni da sottosegretario al Mef del leghista Claudio Durigon: riascolteremo cosa aveva davvero detto a proposito del parco di Latina da intitolare al fratello di Benito Mussolini, e il tentativo (inutile e da noi verificato come infondato) di difesa del segretario del partito Matteo Salvini, che aveva provato a negare lo scandalo. Parleremo poi anche di green pass a scuola e del referendum sull’eutanasia legale. Prima di passare la parola ai colleghi di Facta, con Lorenzo Ruffino analizzeremo – dati alla mano – la questione del calo dell’efficacia nel tempo dei vaccini contro la Covid-19. Per concludere la parte politica, tre questioni d’attualità, sempre sul tema vaccini.

Nella sezione di debunking vedremo quindi quali notizie false sono circolate sulla crisi afghana, ma prima spiegheremo perché non è vero che il premier svedese Stefan Löfven si sia dimesso per la mala gestione dell’emergenza coronavirus nel suo Paese. Infine, nella sezione dedicata a scienza e medicina, andremo a scoprire qualcosa in più sul mondo dei no vax, tra irriducibili estremisti e scettici della vaccinazione.

Buon ascolto!

Logo
Logo