Pubblicato: venerdì 4 giugno 2021
Photo: Ansa
Podcast – L’estate che verrà: variante indiana e turisti americani?

In questo episodio cercheremo di anticipare alcuni dei temi sui quali probabilmente ci interrogheremo durante l’estate ormai alle porte. Inizieremo parlando della cosiddetta "variante indiana" del virus che causa la Covid-19, che cos'è, che caratteristiche ha e quanto dobbiamo essere preoccupati in Italia, alla luce di quanto sta succedendo in particolare nel Regno Unito. Successivamente andremo prima a scoprire quanti punti di Pil vale davvero il settore turistico, e poi se ha ragione Matteo Renzi (Italia Viva) quando afferma che i turisti statunitensi sono i primi in classifica tra gli stranieri che vengono a visitare l’Italia. Parleremo quindi di Libia: faremo il punto sugli sbarchi di migranti sulle nostre coste, per poi soffermarci sugli interessi economici che ci legano al Paese nordafricano, con la verifica della dichiarazione del ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), secondo il quale il 2012 - l’anno successivo alla morte del dittatore Gheddafi - sarebbe stato l’anno record per gli scambi commerciali tra i due Paesi. Infine, punteremo la lente di ingrandimento sulle disparità nelle vaccinazioni anti Covid tra Paesi ricchi e Paesi poveri.

Un politico e critico d'arte, una influencer e un premio Nobel: non sono i protagonisti di una barzelletta ma quelli della nostra rubrica di debunking. Stiamo parlando di Vittorio Sgarbi, Chiara Ferragni e Luc Montagnier, che peraltro sono solo alcuni dei personaggi famosi che di recente sono finiti - a vario titolo - nel vortice della disinformazione sui social a tema vaccini.

Sempre i vaccini saranno poi i protagonisti anche della rubrica di scienza e medicina, dove vedremo perché la teoria secondo la quale ci inoculerebbero una proteina tossica venga smentita proprio dagli studi che i complottisti citano a sostegno delle proprie tesi. Ultima, incredibile notizia della settimana: no, vaccinarsi non farà diventare magnetico il tuo braccio. Toccherà trovare un’altra destinazione per la calamita delle vacanze.

Buon ascolto!

Logo
Logo